Translate

domenica 3 febbraio 2013

Cavicioni coi ceci


Bentrovati !
Quest' oggi una ricetta della tradizione pugliese/molisana.... una tradizione di casa mia dove li preparava mia zia solitamente nel periodo natalizio coinvolgendoci tutti nel prepararli e nel mangiarli soprattutto ;)
Si tratta di piccoli calzoni (da cui cavicioni) fritti uno tira l'altro!

Dosi per il ripieno:
circa 500g di ceci cotti o in alternativa due confezioni di ceci in scatola sgocciolati
35g di cacao amaro in polvere
1/2 bicchiere di mosto cotto
2 cucchiai di zucchero
50g di farina di mandorle


Passare al passa verdure i ceci così da separare la polpa dalla buccia (che verrà scartata).
In una ciotola unire alla farina di ceci ottenuta tutti gli altri ingredienti. Amalgamare ben bene e lasciar riposare in frigo qualche ora- in questo modo oltre ad insaporirsi si compatterà ulteriormente-

Dosi per la pasta:
3 uova
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di olio
2 cucchiai di zucchero
farina quanta ne assorbe ( c.ca 500/ 600gr)


Mischiare la parte liquida e aggiungere poco alla volta la farina al composto finché necessario.
Ottenuta una pasta liscia ed elastica ( non appiccicosa) dividerla in sezioni e assottigliarla con la macchinetta per stendere la pasta. Gradualmente arrivate ad uno spessore di 3 mm.
A questo punto disporre il ripieno su ogni striscia di pasta , chiudere quest'ultima su se stessa 


Procedete come per i ravioli; Con le dita eliminare l'aria schiacciando le varie "sezioni", ritagliare con una rotella e sigillate i bordi facendo pressione con la forchetta.
Friggeteli in abbondante olio.


Con questo post partecipo ai contest "La cucina del cuore",

e al contest "dolci fritti":

5 commenti:

  1. Ciao, ti ho trovato tramite Kreattiva, e devo dire che "pasticciona" proprio non mi sembra l'aggettivo giusto per te. Mi piace il tuo blog e per questo mi sono unita ai tuoi follower ed ho deciso di assegnarti un premio che trovi qui:
    http://pinkopanino.blogspot.it/2013/02/un-premio-tira-laltrosunshine-award.html
    Fammi sapere cosa ne pensi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che ricetta originale!!! grazie mille :-)

      Elimina
  2. mi incuriosiscono moltissimo sai? MI sa che appena posso, provo a farli. Un bacio e grazie del tuo passaggio sul mio blog, mi unico anche io aui tuoi lettori con molto piacere

    RispondiElimina
  3. Ho visto la tua ricetta da Batù.. complimenti per la vittoria e grazie per avermi fatto ricordare il sapore di questi dolcetti deliziosi che mia madre prepara sempre per il Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dei complimenti! il cibo ha questo potere: rievocare dolci e cari ricordi.. ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...